Articoli pubblicati da: Servizi Demografici e Sociali

Voto degli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi

In occasione delle elezioni politiche che si terranno in data 4 marzo 2018 per il rinnovo del Parlamento italiano, gli elettori italiani (nonché i familiari con loro conviventi) che per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella Circoscrizione estero.

L’opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al comune di iscrizione nelle liste elettorali, entro il 32° giorno antecedente il voto e quindi entro il 31 gennaio 2018.

In allegato il modello, che può essere altresì visualizzato e scaricato sul sito www.prefetturachieti.it

Documentazione allegata:

Modulo di opzione per l’esercizio del diritto di voto (compilabile online)

Elezioni Politiche 2018 – Voto dei cittadini italiani residenti all’estero

Il 4 marzo 2018 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Parlamento italiano. In occasione delle elezioni politiche gli elettori italiani residenti all’estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza per eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica scegliendoli fra i candidati che si presentano nella propria ripartizione della circoscrizione Estero.
In alternativa la medesima normativa prevede la possibilità di scegliere di votare in Italia presso il proprio Comune, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato entro i termini di legge, in favore di candidati della circoscrizione nella quale è ricompreso il proprio comune d’iscrizione nelle liste elettorali. Continua la lettura

REI – Reddito di Inclusione: disciplina e modalità di accesso al beneficio

reddito-di-inclusioneIl Reddito di Inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale introdotta dal decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147, emanato in attuazione della legge-delega 15 marzo 2017 con decorrenza dal 1° gennaio 2018.
Tale misura prevede un beneficio economico erogato attraverso l’attribuzione di una carta prepagata emessa da Poste Italiane SpA ed è subordinata alla valutazione della situazione economica e all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa.
Il beneficio economico sarà erogato per un massimo di 18 mesi, dai quali saranno sottratte le eventuali mensilità di Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA)percepite.
La domanda di accesso alla prestazione potrà essere presentata dal 1° dicembre 2017, presso i comuni, utilizzando il modello allegato.
Al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio, il richiedente deve essere in possesso di un’attestazione ISEE in corso di validità.
Per maggiori informazioni, rivolgersi allo sportello di Segretariato Sociale nelle giornate del Martedì e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e del Mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

Documentazione allegata:

- Modello di dichiarazione

Reddito di Inclusione (REI) 

Riapertura del Centro Diurno Minori a Rocca San Giovanni

Si comunica alla cittadinanza che le attività del Centro Diurno Minori riprenderanno, per l’anno educativo 2017/2018, il giorno 3 novembre 2017. L’orario e il giorno di espletamento del servizio è: Venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00. Le operatrici incaricate sono Frutti Rita e Albertinelli Roberta.

Iscrizione all’Albo delle persone idonee all’ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale

Gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere iscritti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale dovranno presentare domanda al Sindaco entro il giorno 30 novembre p.v. L’iscrizione nel predetto albo è subordinata al possesso, almeno, del titolo di studio della scuola dell’obbligo. Sono iscritti d’ufficio e quindi non devono presentare nuova istanza, coloro che già fanno parte dell’albo “a domanda” istituito, nel sistema normativo previgente, ai sensi dell’art. 5 – bis della legge n. 95/1989. Continua la lettura

Abruzzo Include, importante strumento per occupazione e rilancio sociale con scadenza il 10/11/2017

abruzzo-includeLa Regione Abruzzo ha emanato, il bando pubblico “Abruzzo Include” in linea con la strategia Europa 2020, a valere su risorse del Fondo Sociale Europeo. Lo scopo dell’azione è quello di offrire a soggetti svantaggiati strumenti e possibilità per uscire dalla situazione di potenziale esclusione sociale. Continua la lettura

L’Istituto Comprensivo incontra i genitori e presenta l’organizzazione didattica

A partire dall’Anno scolastico 2017/2018 verrà istituita la “settimana corta” nelle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado del Plesso scolastico “Ericle D’Antonio” di Rocca San Giovanni, prevedendo la seguente organizzazione didattica:

Scuola Primaria: lezioni mattutine dal Lunedì al Venerdì e prolungamento delle attività didattiche nella giornata del Martedì pomeriggio;

- Scuola Secondaria: lezioni mattutine dal Lunedì al Venerdì.

Per meglio comprendere le novità introdotte, la Dirigente Scolastica e i docenti presenteranno l’organizzazione didattica durante specifici incontri che si svolgeranno presso la Sala Convegni del Polo Culturale “Arturo Colizzi” Lunedì 04 settembre 2017 alle ore 17,00 per i genitori dei ragazzi che frequenteranno la Scuola Secondaria di Rocca San Giovanni, e alle ore 18,00 per la Scuola Primaria.

Campo estivo montano per ragazzi dal 9 al 16 Luglio 2017 presso Pescasseroli (Aq)

L’Eas n.23 Basso Sangro, in collaborazione con il Comune di Rocca San Giovanni organizza, per l’anno 2017, il campo estivo montano per i ragazzi, residenti e non, di età compresa tra i 6 e i 14 anni, purché frequentanti la Scuola Primaria o Media inferiore nel Comune di Rocca San Giovanni. Il campo estivo si svolgerà dal 9 al 16 Luglio 2017, presso la Località Pescasseroli (Aq), con sistemazione presso l’Hotel Bamby. La quota di compartecipazione per l’intero turno (8 giorni, 7 pernottamenti) è di € 170,00, da versare con bollettino sul conto corrente postale n. 32274615 intestato a “Comune di Fossacesia – Piano di Zona Eas 23 Basso Sangro”, indicando nella causale “Campo estivo Minori Comune di Rocca San Giovanni”.

Continua la lettura

Modifica criteri d’accesso al SIA (Sostegno Inclusione Attiva)

SIA Inclusione AttivaDal 1 Maggio 2017 sono stati modificati alcuni criteri di accesso al SIA, ovvero è stata abbassata la soglia di accesso relativa alla valutazione multidimensionale del bisogno, da un minimo di 45 punti ad un minimo di 25 punti (così come da Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (di concerto con il Ministro dell’Economia). Nell’ampliamento saranno inclusi anche coloro che hanno già presentato domanda per il SIA, e ne erano rimasti esclusi per il mancato raggiungimento dei 45 punti necessari, pertanto queste persone, nel caso soddisfino i nuovi requisiti, si vedranno riconosciuto il beneficio d’ufficio, nel caso in cui abbiano presentato la domanda nelle ultime settimane, oppure saranno contattate direttamente dall’INPS che le informerà della possibilità di ripresentare la domanda, ad esempio qualora sia necessario aggiornare prima l’ISEE.

Per informazioni rivolgersi allo sportello di Segretariato Sociale, negli orari di apertura al pubblico (Martedì 9.00 – 12.00 / Mercoledì 16.00 – 18.00 / Venerdì 9.00 – 12.00) – Assistente Sociale Dott.ssa Alessandra Di Nardo.

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Rilascio certificazione medica per elettori fisicamente impediti

In occasione del Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 si comunicano i nominativi dei medici reperibili ai quali rivolgersi per il rilascio della certificazione medica agli elettori fisicamente impediti. Continua la lettura

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni