Articoli pubblicati da: Ufficio del Sindaco

Proroga termini – Premio Letterario Nazionale “Raccontami la Storia” (Scadenza 30 giugno 2018)

raccontami-la-storia-logoL’organizzazione del Premio Letterario Nazionale “Raccontami la Storia” comunica che la scadenza per l’invio delle opere candidabili è stata prorogata al 30 giugno 2018. La comunicazione ai finalisti avverrà entro il 10 agosto 2018.
La partecipazione è gratuita per tutte le sezioni.

Documentazione allegata

- Bando
Domanda di adesione

Premio Letterario Nazionale “Raccontami la Storia” (Scadenza 31 maggio 2018)

raccontami-la-storia-logoIl Comune di Rocca San Giovanni, l’Associazione Culturale “Ericle D’Antonio”, la Biblioteca comunale “Arturo Colizzi” e la Pro Loco di Rocca San Giovanni indicono la 4ª edizione del Premio Letterario Nazionale “Raccontami la Storia”, dedicato a Ericle D’Antonio, riservato a libri e romanzi storici, ai racconti storici inediti (di qualsiasi genere letterario), alle biografie e ai saggi storici di autore italiano o di madre lingua italiana residente all’estero. La partecipazione è gratuita per tutte le sezioni.

Documentazione allegata

- Bando
Domanda di adesione

Progetto discarica di amianto a Rocca San Giovanni: i Gruppi Consiliari di maggioranza e opposizione fanno quadrato

E’ un “NO” unanime, deciso e convinto quello del Consiglio Comunale di Rocca San Giovanni nella sua interezza alla realizzazione del progetto di una nuova discarica d’amianto che, stando alla proposta depositata nei giorni scorsi presso lo Sportello Ambiente della Regione Abruzzo, dovrebbe sorgere in località Fontanelli in cambio della bonifica definitiva della vecchia discarica adiacente.

I gruppi consiliari di maggioranza e minoranza, insieme alle più importanti associazioni ambientaliste del comprensorio, uniscono le forze per opporsi fermamente alla creazione di questo nuovo impianto, così come avvenne in passato quando, una imponente mobilitazione di cittadini, determinò la chiusura della vecchia discarica salvaguardando, in tal modo, territorio, agricoltura ed ambiente. Un “NO” drastico e perentorio, considerate anche le numerose richieste rivolte negli ultimi anni dall’Amministrazione comunale alla Regione per la bonifica definitiva dell’area destinata a rifiuti speciali, alle quali non è mai stata data alcuna risposta.

È necessario essere uniti più che mai, mettendo in campo tutte le azioni necessarie volte a garantire la tutela e la salute dei cittadini. Il primo passo dell’iter legislativo sarà quello di incaricare un esperto in materia, il quale presenterà le dovute osservazioni alla V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale), nel termine di 60 giorni. Saranno coinvolti i Comuni limitrofi, San Vito Chietino e Treglio, attraverso la convocazione di un apposito Consiglio Comunale straordinario concomitante, in modo da dare maggior risalto e forza alla protesta.

Venerdì 10 novembre 2017 tavolo tecnico SABAP Abruzzo, Regione Abruzzo, Provincia di Chieti, Comuni della Costa Teatina

Si terrà in data 10/11/2017, presso il Centro Operativo della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo di Pescara un tavolo tecnico per uno strumento di tutela integrata dei trabocchi della costa teatina.
Questo primo incontro, promosso dalla Soprintendenza e al quale hanno aderito la Regione Abruzzo, la Provincia di Chieti e i comuni della costa teatina, costituisce un iniziale confronto per verificare gli interessi condivisi dai diversi soggetti, al fine di pianificare un’azione coordinata e condivisa che porti alla stesura di uno strumento normativo per un’organica tutela dei trabocchi della costa teatina. Continua la lettura

Estate Roccolana 2017 – Un mare di eventi

L’Amministrazione Comunale e la Pro Loco presentano l’Estate Roccolana 2017 con un ricco cartellone di eventi che come da tradizione allieterà le serate del borgo di Rocca San Giovanni.
Un’altra estate insieme. Un’altra estate a Rocca San Giovanni, uno dei I Borghi Più Belli D’Italia.
L’estate roccolana non delude mai. Anche quest’anno un cartellone colmo di eventi e ce n’è per tutti i gusti. Il merito va innanzitutto agli sponsor, ai quali dedichiamo un particolare ringraziamento per due motivi fondamentali: la loro sensibilità e il loro attaccamento al territorio. Hanno dimostrato, come negli anni precedenti, che l’amore per la propria terra è foriero di volontà, sacrificio, impegno e partecipazione, affinché cittadini e ospiti possano godere un’estate sempre al meglio.
Altro doveroso ringraziamento è giusto rivolgerlo ai cittadini, oramai divenuti parte attiva nel predisporre il paese al meglio facendolo diventare un vero e proprio “salotto estivo” accogliente e confortevole, e non da ultimo ai visitatori capaci di apprezzare Rocca sotto ogni punto di vista, divulgando le nostre tradizioni in tutto il mondo. Insieme, unendo le nostre forze, anche quest’anno auguriamo a delle ottime vacanze a Rocca San Giovanni!

Clicca qui per consultare il ricco programma di eventi

Limite di adesioni raggiunto per il Campo estivo montano per ragazzi

Si informa la cittadinanza che il “Campo estivo montano per ragazzi – anno 2017“, organizzato dall’Eas n. 23 Basso Sangro in collaborazione con il Comune di Rocca San Giovanni, ha raggiunto il numero massimo di adesioni. Non essendo possibile accettare ulteriori richieste per motivi organizzativi, e soddisfatti per la massiccia partecipazione ricevuta, comunichiamo la chiusura delle iscrizioni.

Circolazione sospesa sulla Statale 16 in occasione del passaggio della 9° tappa del Giro d’Italia

giro-ditalia-2017Si avvisa la cittadinanza che Domenica 14 maggio 2017 la Strada Statale n. 16 Adriatica che attraversa il territorio di Rocca San Giovanni sarà interessata dal passaggio della 9° tappa (Montenero di Bisaccia – Blockhaus) del 100° Giro d’Italia, pertanto dalle ore 12:00 è prevista la sospensione momentanea della circolazione veicolare.

Giornata dedicata alla salvaguardia del pianeta “Earth Day 2017”

Giornata-Mondiale-per-la-TerraIl 22 aprile di ogni anno ricorre la giornata dedicata alla salvaguardia del pianeta che prende il nome di “Giornata Mondiale per la Terra – Earth Day 2017”.
Il Comune di Rocca San Giovanni desidera promuovere in collaborazione con il Plesso scolastico “Ericle D’Antonio” dell’Istituto Comprensivo “G. D’Annunzio”, attività educative ed informative con particolare riferimento al problema dell’inquinamento e della conservazione dell’ambiente nel nostro territorio.
Il programma dell’iniziativa da svolgere Sabato 22 aprile 2017 dalle ore 9.30 presso il centro storico di Rocca San Giovanni prevede una prima visita guidata, eseguita dall’Associazione Culturale Ericle D’Antonio, alla ricerca di curiosità storiche sul borgo antico; si continuerà con interviste rivolte dai ragazzi ad alcuni anziani del paese testimoni oculari dei cambiamenti climatici avuti negli ultimi decenni; per poi concludersi con iniziative concrete, patrocinate dall’Associazione ambientalista “Legambiente”, mirate alla sensibilizzazione e alla pulizia della propria cittadina.

Clicca qui per maggiori dettagli.

Auguri di Buona Pasqua a tutta la cittadinanza

I Borghi piu belli d'Italia - Auguri di PasquaL’Amministrazione comunale desidera esprimere a tutta la cittadinanza il più sincero augurio di una serena Pasqua capace di rinnovare la speranza nei vostri cuori e il sorriso nelle vostre anime.

A Rocca San Giovanni una giornata formativa in occasione dell’EARTH HOUR 2017

Earth Hour 2017Earth Hour 2017 (Ora della Terra) è la grande mobilitazione globale del WWF che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, unisce cittadini, istituzioni e associazioni in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.
L’Amministrazione comunale di Rocca San Giovanni aderisce all’iniziativa di mobilitazione globale contro i cambiamenti climatici prevedendo per Domenica 26 marzo 2017, dalle ore 15:00 alle ore 17:00 in Piazza degli Eroi, una giornata interamente dedicata alle nuove generazioni, sensibilizzandole alla pratica di sostenibilità del nostro Pianeta. L’evento mira alla partecipazione di bambini, ragazzi e famiglie, con la presenza di animatrici, al fine di far trascorrere loro del tempo lontano da fonti tecnologiche, educandoli con attività attinenti l’iniziativa. Il messaggio che si vuole dare con tale proposta è interessare i nostri ragazzi al risparmio energetico e, di conseguenza, a ridurre l’inquinamento luminoso che provoca cambiamenti climatici. L’obiettivo è quello di coinvolgere i ragazzi impegnandoli in attività ludico-ricreative, “distraendoli” dall’uso di tablet, telefoni e personal computer che spesso sono causa di consumo energetico ma anche di isolamento tra compagni. Il tutto a dimostrazione che insieme si può fare una grande differenza.

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni