Modifica criteri d’accesso al SIA (Sostegno Inclusione Attiva)

SIA Inclusione AttivaDal 1 Maggio 2017 sono stati modificati alcuni criteri di accesso al SIA, ovvero è stata abbassata la soglia di accesso relativa alla valutazione multidimensionale del bisogno, da un minimo di 45 punti ad un minimo di 25 punti (così come da Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (di concerto con il Ministro dell’Economia). Nell’ampliamento saranno inclusi anche coloro che hanno già presentato domanda per il SIA, e ne erano rimasti esclusi per il mancato raggiungimento dei 45 punti necessari, pertanto queste persone, nel caso soddisfino i nuovi requisiti, si vedranno riconosciuto il beneficio d’ufficio, nel caso in cui abbiano presentato la domanda nelle ultime settimane, oppure saranno contattate direttamente dall’INPS che le informerà della possibilità di ripresentare la domanda, ad esempio qualora sia necessario aggiornare prima l’ISEE.

Per informazioni rivolgersi allo sportello di Segretariato Sociale, negli orari di apertura al pubblico (Martedì 9.00 – 12.00 / Mercoledì 16.00 – 18.00 / Venerdì 9.00 – 12.00) – Assistente Sociale Dott.ssa Alessandra Di Nardo.

Pubblicato da: Archivio pubblicazioni, Servizi sociali
Torna alla pagina precedente

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni