Regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili e la costituzione delle unioni civili

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 del 23 novembre 2016, è stato approvato il Regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili e la costituzione delle unioni civili. Il presente regolamento disciplina le modalità di celebrazione del matrimonio civile sul territorio. L’Ufficio comunale competente per l’organizzazione della celebrazione dei matrimoni e per la costituzione delle unioni civili è l’Ufficio di Stato Civile. La richiesta relativa all’uso della sala deve essere inoltrata, almeno, trenta giorni prima della data della cerimonia all’Ufficio suddetto, da parte di uno dei soggetti interessati. L’Ufficio di Stato Civile entro dieci giorni dalla presentazione della domanda, accorderà l’autorizzazione per l’utilizzo della sala, ovvero comunicherà le ragioni del mancato accoglimento della richiesta. Nel caso in cui è previsto il pagamento di una tariffa, la prenotazione della sala non sarà effettiva fino a quando il richiedente non consegnerà la ricevuta di avvenuto pagamento della relativa tariffa all’Ufficio di Stato Civile. Il pagamento potrà essere effettuato direttamente alla Tesoreria Comunale o tramite bollettino di c/c postale intestato alla Tesoreria Comunale o altri sistemi elettronici di pagamento con l’indicazione della causale: “Prenotazione sala per matrimonio del Comune di Rocca San Giovanni, nel rispetto della normativa vigente civile/unione civile”. Il mancato pagamento entro il termine di cinque giorni, decorrenti dalla data della comunicazione dell’autorizzazione, costituisce implicita rinuncia da parte del richiedente.

Documentazione allegata:

Regolamento

Pubblicato da: Archivio pubblicazioni, Regolamenti
Torna alla pagina precedente

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni