Articoli pubblicati da: Servizi Demografici e Sociali

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 – Voto domiciliare per gli elettori affetti da infermità che ne rendono impossibile l’allontanamento dall’abitazione

In occasione del Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020, gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il proprio diritto di voto inviando al Sindaco una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, entro lunedì 9 marzo 2020.

Documentazione allegata:

- Avviso pubblico
- Esercizio del diritto di voto

Attuazione progetti utili alla collettività (PUC)

Comune di Rocca San GiovanniIn riferimento alle attività che il beneficiario del Reddito di Cittadinanza (RDC) è tenuto ad offrire nell’ambito del Patto per il lavoro o del Patto per l’inclusione sociale, ovvero la propria partecipazione a progetti utili alla collettività in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il Comune di residenza, è stata indetta una manifestazione di interesse finalizzata alla creazione di un sistema “interistituzionale integrato, pubblico-privato” nell’Ambito Distrettuale sociale n. 11 Frentano, volto a creare un catalogo dei Progetti Utili alla Collettività (PUC) da offrire ai beneficiari del Reddito di cittadinanza RDC.

La prima scadenza mensile per la ricezione delle domande è fissata alle ore 12:00 del 28/02/2020.

Documentazione allegata:

- Avviso pubblico
- Domanda di adesione
- Scheda progetto
- Decreto Ministeriale del 22 ottobre 2019

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 – Informativa per elettori italiani che si trovano temporaneamente all’estero

In occasione del Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020, gli elettori italiani che si trovano temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi, possono esprimere il diritto di voto per corrispondenza. L’opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali, corredata di copia del documento d’identità valido, entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e quindi entro il 26 febbraio 2020. Per quanto attiene alle modalità di presentazione, la domanda dovrà pervenire al Comune per posta, fax, posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dell’interessato.

Documentazione allegata:

- Esercizio del diritto di voto

Disposizioni anticipate di trattamento – D.A.T.

Il Comune di Rocca San Giovanni, recependo quanto prescritto dalla Legge n. 219/2017 avente ad oggetto “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”, istituisce il Registro delle Disposizioni anticipate di trattamento – D.A.T.
La legge tutela il diritto alla vita, alla salute, alla dignità e all’autodeterminazione della persona e stabilisce che nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato della persona interessata, tranne che nei casi espressamente previsti dalla legge. Continua la lettura

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 – Informativa per elettori italiani residenti all’estero

In occasione del Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020, indetto con D.P.R. 28 gennaio 2020 (GU n. 23 del 29/01/2020), gli elettori italiani residenti all’estero possono esprimere il proprio voto in Italia previa apposita e tempestiva opzione da far pervenire all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza. Il diritto di optare per il voto in Italia dovrà essere esercitato entro il prossimo 8 febbraio 2020 utilizzando l’apposito modello predisposto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che potrà essere reperito altresì presso i consolati, in via informatica sul sito del proprio Ufficio Consolare, e sul sito del www.esteri.it.

Documentazione allegata:
- Esercizio del diritto di voto

Interventi regionali per la Vita Indipendente

Ai sensi della L.R. 23 novembre 2012 n. 57 “Interventi Regionali per la Vita Indipendente”, la Regione Abruzzo riconosce e garantisce alle persone disabili in situazione di gravità, come individuate dall’art. 3, comma 3 della L. 104/92, capaci di autodeterminazione, residenti nel territorio regionale, il diritto alla vita indipendente attraverso il finanziamento di progetti annuali di assistenza personale autogestita. Continua la lettura

Riconoscimento e valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caregiver

La Regione Abruzzo con D.G.R. n. 628 del 23/10/2019 ha approvato i criteri e modalità per l’erogazione di contributi economici, per l’anno 2019, finalizzati al riconoscimento e alla valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caregiver che assiste minori affetti da una malattia rara e in condizioni di disabilità gravissima. Continua la lettura

Accesso agli assegni di disabilità gravissima relativi al Fondo Nazionale Non Autosufficienza (F.N.N.A.)

Si informa la cittadinanza che sono aperti i termini per la presentazione delle istanze per l’accesso agli assegni di disabilità gravissima, quale beneficio economico in favore di persone in condizione di disabilità gravissima, ivi inclusi quelli a sostegno delle persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (Sla), di cui all’art. 3 del Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 26/09/2016 e delle persone con stato di demenza molto grave tra cui quelle affette dal Morbo di Alzheimer, in tale condizione. Continua la lettura

Iscrizione all’Albo delle persone idonee all’ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale

Gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere iscritti nell’Albo delle persone idonee all’ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale potranno presentare domanda al Sindaco entro il giorno 30 novembre 2019. L’iscrizione nel predetto albo è subordinata al possesso, almeno, del titolo di studio della scuola dell’obbligo. Sono iscritti d’ufficio e quindi non devono presentare nuova istanza, coloro che già fanno parte dell’albo “a domanda” istituito, nel sistema normativo previgente, ai sensi dell’art. 5-bis della legge n. 95/1989. La domanda dovrà essere redatta prendendo visione del manifesto e mediante la compilazione della modulistica allegata.

Documentazione allegata:

Manifesto
- Domanda di iscrizione

Iscrizione all’Albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di Seggio Elettorale

Gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere iscritti nell’Albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di Seggio Elettorale istituito presso la cancelleria della Corte d’Appello, potranno presentare domanda al Sindaco entro il giorno 31 ottobre 2019. L’iscrizione nel predetto albo è subordinata al possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado. La domanda dovrà essere redatta prendendo visione del manifesto e mediante la compilazione della modulistica allegata.

Documentazione allegata:

Manifesto
- Domanda di iscrizione

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni