Covid-19, il Presidente della Regione Abruzzo firma la nuova Ordinanza

Regione Abruzzo

Con Ordinanza n. 3 del 09/03/2020 del Presidente della Regione Abruzzo, vengono dettate le seguenti disposizioni:

- di adottare per l’intera durata dell’emergenza Covid-19 le misure urgenti esplicitate nell’Allegato A, consistenti la necessità di preparare in anticipo le strategie di risposta all’emergenza epidemiologica;

- di sospendere fino al 3 aprile 2020 le attività ambulatoriali svolte nella Regione Abruzzo nei limiti e alle condizioni stabilite nell’Allegato B;

- la non applicazione del divieto di spostamento, di cui all’art. 1, comma 1, lettera a) del Dpcm 8 marzo 2020, al transito e al trasporto merci ed a tutta la filiera produttiva;

- la possibilità per il cittadino di segnalare il proprio rientro dalle Regioni e Province interessate anche in modalità telematica attraverso il modulo “Censimento arrivi dalle zone rosse“, fermo restando l’obbligo di segnalare al medico la propria condizione in caso di insorgenza di sintomi.

Si propone, pertanto, la consultazione dei documenti sopra citati:

- Ordinanza n. 3 del 09/03/2020
- Allegato A
- Allegato B

Covid-19, nuove misure emanate dal Presidente del Consiglio

Governo Italiano

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale.

Il provvedimento estende le misure di cui all’art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. È vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Si propone in consultazione il testo integrale del Dpcm 9 marzo 2020.

Si stabilisce, inoltre, di evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute.

Per questo il Ministero dell’Interno ha predisposto un modulo da compilare ed esibire al momento del controllo.

Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Covid-19, Ordinanza del Presidente della Regione Abruzzo

Regione Abruzzo

Con Ordinanza n. 2 del 08/03/2020 del Presidente della Regione Abruzzo, vengono dettate le seguenti disposizioni:

chi ha fatto ingresso in Abruzzo dall’8 marzo 2020, proveniente dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano – Cusio – Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia

HA L’OBBLIGO

- di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta;
- per i non residenti in Abruzzo la comunicazione va resa direttamente agli operatori del servizio di sanità pubblica territorialmente competente ai seguenti recapiti:

ASL n. 1 L’Aquila – Chiamare: 118
ASL n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto - Chiamare: 800 860 146
ASL n. 3 Pescara 118 – Chiamare: 333 616 26 872
ASL n. 4 Teramo - Chiamare: 800 090 147

HA INOLTRE L’OBBLIGO

- di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo l’isolamento per 14 giorni;
- di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;
- di rimanere raggiungibili per ogni attività di sorveglianza;
- in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra o l’operatore di sanità pubblica territorialmente competente.

La mancata osservanza degli obblighi dell’Ordinanza n. 2 del 08/03/2020 comporterà le sanzioni previste dalla legge.

Piano Interventi Regionali per la famiglia – Anno 2018

Il Piano Regionale per la famiglia per l’annualità 2018 ha previsto, con Determina Dirigenziale n. 199/DPF013 del 17/12/2018 a cura del Dipartimento per la Salute e il Welfare, l’individuazione e il finanziamento di una serie di interventi in favore delle famiglie, riguardanti la realizzazione tramite l’Ambito Distrettuale Sociale.

Le azioni previste sono finalizzate a sostenere e favorire la natalità attraverso forme di agevolazione alla fruizione di servizi per la prima infanzia e all’acquisto di beni di prima necessità.
La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 23/03/2020, utilizzando a pena di esclusione il modello allegato (Modello A).

Documentazione allegata:

- Avviso pubblico
- Domanda di partecipazione (Modello A)

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 – Nominativi degli scrutatori sorteggiati

L’Amministrazione Comunale rende noto l’elenco degli scrutatori sorteggiati dalla Commissione Elettorale Comunale per le operazioni relative al Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020. Di seguito viene illustrata la graduatoria definitiva: clicca qui per prenderne visione. Per ulteriori informazioni invitiamo a rivolgersi presso l’Ufficio Elettorale del Comune.

Sospensione attività Centro Diurno Minori e chiusura Biblioteca Comunale fino al 15 marzo 2020

Comune di Rocca San GiovanniIn ottemperanza a quanto disposto dal DPCM del 4 marzo 2020, che disciplina in modo unitario il quadro degli interventi e delle misure attuative del D.L. n. 6 del 23 febbraio 2020, per il contenimento dell’emergenza dettata dalla diffusione COVID-19, vengono disposte la sospensione delle attività ricreative, erogate dal Centro Diurno Minori, e la chiusura della Biblioteca Comunale fino al 15 marzo 2020.

Sospensione attività didattiche in via precauzionale fino al 15 marzo 2020

Comune di Rocca San GiovanniIl Presidente del Consiglio ha disposto, con Dpcm 4 marzo 2020, la sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado da domani fino al 15 marzo 2020. Tali misure, adottate in via precauzionale su tutto il territorio nazionale, sono volte a favorire il contenimento dell’emergenza Coronavirus.

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 – Agevolazioni di viaggio per gli elettori

Comune di Rocca San GiovanniIl Ministero dell’Interno con circolare n. 15 del 02/03/2020 ha comunicato che, in occasione del Referendum Costituzionale, gli elettori che si recheranno a votare nel proprio Comune d’iscrizione elettorale potranno usufruire della agevolazioni di viaggio applicate da enti e società che gestiscono i relativi servizi di trasporto.

Documentazione allegata: – Circolare n. 15 del 02/03/2020

Controllo elettronico della velocità sul territorio comunale nel mese di marzo

Si comunica che l’Ufficio di Polizia Municipale ha predisposto per il mese di marzo 2020 una serie di servizi di controllo della velocità a mezzo apparecchiatura Autovelox Mod. Velomatic 512 e/o Telelaser Traffipatrol, sui tratti di strada e nei giorni di seguito indicati:

- martedì 24 marzo 2020 sulla Strada Statale 16;
- martedì 31 marzo 2020 sulla Strada Statale 16.

I servizi di rilevazione della velocità potranno essere integrati anche da controlli effettuati con la nuovissima attrezzatura “Targa OK” in grado di rilevare la copertura assicurativa, la revisione del veicolo, il fermo amministrativo e il veicolo rubato.

Orari di apertura dell’Ecosportello nel mese di marzo e raccolta dei rifiuti classificati come ingombranti e di quelli speciali RAEE

Si comunica ai cittadini residenti che l’EcoSportello della Rieco S.p.A., situato nel locale destinato al Centro sociale per gli anziani (ex ufficio Polizia Municipale), nel mese di marzo osserverà i seguenti orari:

- lunedì marzo 2020 dalle ore 9:30 alle ore 12:30 - lunedì 16 marzo 2020 dalle ore ore 9:30 alle ore 12:30 – lunedì 30 marzo 2020 dalle ore 15:00 alle ore 18:00 Continua la lettura

Pagamento TOSAP e Imposta Comunale Pubblicità e Pubbliche Affissioni

Si informa la cittadinanza che la società Duomo GPA S.r.l. non è più concessionaria dei tributi di competenza del Comune di Rocca San Giovanni.

I contribuenti sono pertanto invitati ad effettuare i versamenti sul conto corrente postale n. 10802668 (Servizio di tesoreria) intestato al Comune di Rocca San Giovanni. È possibile inoltre contattare l’Ufficio Tributi per ricevere ulteriori indicazioni al numero 0872-60121 (interno 4), dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00.
Fatturazione elettronica PA

Informazioni per pagamenti e fatturazione

I pagamenti a favore del Comune di Rocca San Giovanni possono essere effettuati su:

IBAN PER PRIVATI
IT 52 M 05387 77754 000000485282

IBAN PER ENTI PUBBLICI
IT 23 H 01000 03245 400300304210

P.IVA
00216740696

UFFICIO FATTURAZIONE ELETTRONICA
UFJHIA

Codice iPA
c_h439

Conti correnti Postali:

Servizio di tesoreria
IBAN: IT 60 U 07601 15500 000010802668

Proventi oneri edilizia privata
IBAN: IT 93 F 07601 15500 000016715666

Polizia Municipale
IBAN: IT 93 R 07601 15500 000012961660

Diritti di Segreteria
IBAN: IT 03 E 07601 15500 000012974663

Servizi a domanda individuale
IBAN: IT 49 G 07601 15500 000013103668

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni