Ulteriori e specifiche prescrizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria

Si comunica alla cittadinanza che il Sindaco, con Ordinanza n. 2 del 20/03/2020, ha disposto ulteriori misure con l’obiettivo di limitare e bloccare la diffusione dell’epidemia prodotta da “Coronavirus”. Di seguito gli obblighi previsti: Continua la lettura

Costituzione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.)

Comune di Rocca San GiovanniSi comunica alla cittadinanza la costituzione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di Protezione Civile presso il Palazzo Municipale “Giustino Croce” in Piazza degli Eroi, 14. La struttura avrà il compito di assicurare la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione colpita dall’emergenza Covid-19 nel territorio comunale.

Le attività e gli interventi necessari saranno coordinati dal Sindaco Giovanni Enzo Di Rito ed i rispettivi referenti: Continua la lettura

Covid-19, raccolta e smaltimento rifiuti domestici in caso di positività o quarantena obbligatoria

L’Istituto Superiore di Sanità ha realizzato una guida pratica per eliminare i rifiuti in questo periodo di emergenza sanitaria che richiede nuove regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al Coronavirus. In quarantena obbligatoria, per esempio, i rifiuti non devono essere differenziati, vanno chiusi con due o tre sacchetti resistenti e gli animali domestici non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti. Se invece non si è positivi, la raccolta differenziata può continuare come sempre, usando però l’accortezza, se si è raffreddati, di smaltire i fazzoletti di carta nella raccolta indifferenziata.

- Indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità
Linee guida e raccomandazioni per un adeguato conferimento dei rifiuti urbani a cura della Rieco SpA

Sospesi i pagamenti per il servizio di trasporto scolastico 2019/2020

L’Amministrazione Comunale, considerato il particolare momento di emergenza sanitaria e di conseguenti difficoltà anche economiche delle famiglie italiane, ha ritenuto doveroso fornire indicazione relativa alla sospensione dei pagamenti per i servizi a domanda individuale, quali il trasporto scolastico. La scadenza per il versamento è prorogata al 30 aprile 2020, salvo successive e ulteriori indicazioni.

Mercoledì 18 marzo 2020 prevista la chiusura degli uffici comunali nelle ore pomeridiane

Si porta a conoscenza della cittadinanza che mercoledì 18 marzo 2020 è prevista la chiusura degli uffici comunali dalle ore ore 14.00 alle ore 18.00, per consentire la sanificazione dei locali ubicati all’interno del Palazzo Municipale “Giustino Croce”. Pertanto gli uffici saranno raggiungibili telefonicamente a partire da giovedì  19 marzo 2020, contattando il centralino al numero 0872/60121 ovvero tramite posta elettronica al seguente indirizzo protocollo@comuneroccasangiovanni.gov.it o PEC comune.roccasangiovanni@pec.it.

Chiusura EcoSportello della Rieco S.p.A.

Al fine di tutelare la salute e sicurezza di operatori e utenti, si è disposta la chiusura del servizio di EcoSportello fino al 3 aprile 2020 e in merito saranno fornite successive informazioni.

Covid-19, emanato il Dpcm 11 marzo 2020 recante misure urgenti per la gestione dell’emergenza

Governo Italiano

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm 11 marzo 2020 recante ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica Covid-19 sull’intero territorio nazionale.

Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 12 marzo 2020 e sono efficaci fino al 25 marzo 2020.

Le misure adottate sono le seguenti:

sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1 (vedi Dpcm 11 marzo 2020 allegato);

- sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari;

- restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie. Deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro;

sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto;

- sono sospese le attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti) diverse da quelle individuate nell’allegato 2 (lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia, attività delle lavanderie industriali, altre lavanderie, tintorie, servizi di pompe funebri e attività connesse);

- restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo.

Documentazione allegata:

Dpcm 11 marzo 2020
- Autodichiarazione per gli spostamenti
Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Sospensione attività di ricevimento del pubblico da parte degli uffici comunali

Per motivi precauzionali legati all’emergenza sanitaria in corso, si comunica la sospensione dell’apertura al pubblico degli uffici comunali dalla data odierna fino al 3 aprile 2020. Al fine di garantire un regolare svolgimento di servizi per l’utenza, gli uffici saranno raggiungibili telefonicamente contattando il centralino al numero 0872/60121 ovvero tramite posta elettronica al seguente indirizzo protocollo@comuneroccasangiovanni.gov.it. o PEC comune.roccasangiovanni@pec.it.

Covid-19, il Presidente della Regione Abruzzo firma la nuova Ordinanza

Regione Abruzzo

Con Ordinanza n. 3 del 09/03/2020 del Presidente della Regione Abruzzo, vengono dettate le seguenti disposizioni:

- di adottare per l’intera durata dell’emergenza Covid-19 le misure urgenti esplicitate nell’Allegato A, consistenti la necessità di preparare in anticipo le strategie di risposta all’emergenza epidemiologica;

- di sospendere fino al 3 aprile 2020 le attività ambulatoriali svolte nella Regione Abruzzo nei limiti e alle condizioni stabilite nell’Allegato B;

- la non applicazione del divieto di spostamento, di cui all’art. 1, comma 1, lettera a) del Dpcm 8 marzo 2020, al transito e al trasporto merci ed a tutta la filiera produttiva;

- la possibilità per il cittadino di segnalare il proprio rientro dalle Regioni e Province interessate anche in modalità telematica attraverso il modulo “Censimento arrivi dalle zone rosse“, fermo restando l’obbligo di segnalare al medico la propria condizione in caso di insorgenza di sintomi.

Si propone, pertanto, la consultazione dei documenti sopra citati:

- Ordinanza n. 3 del 09/03/2020
- Allegato A
- Allegato B

Covid-19, nuove misure emanate dal Presidente del Consiglio

Governo Italiano

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale.

Il provvedimento estende le misure di cui all’art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. È vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Si propone in consultazione il testo integrale del Dpcm 9 marzo 2020.

Si stabilisce, inoltre, di evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute.

Per questo il Ministero dell’Interno ha predisposto un modulo da compilare ed esibire al momento del controllo.

Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Pagamento TOSAP e Imposta Comunale Pubblicità e Pubbliche Affissioni

Si informa la cittadinanza che la società Duomo GPA S.r.l. non è più concessionaria dei tributi di competenza del Comune di Rocca San Giovanni.

I contribuenti sono pertanto invitati ad effettuare i versamenti sul conto corrente postale n. 10802668 (Servizio di tesoreria) intestato al Comune di Rocca San Giovanni. È possibile inoltre contattare l’Ufficio Tributi per ricevere ulteriori indicazioni al numero 0872-60121 (interno 4), dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00.
Fatturazione elettronica PA

Informazioni per pagamenti e fatturazione

I pagamenti a favore del Comune di Rocca San Giovanni possono essere effettuati su:

IBAN PER PRIVATI
IT 52 M 05387 77754 000000485282

IBAN PER ENTI PUBBLICI
IT 23 H 01000 03245 400300304210

P.IVA
00216740696

UFFICIO FATTURAZIONE ELETTRONICA
UFJHIA

Codice iPA
c_h439

Conti correnti Postali:

Servizio di tesoreria
IBAN: IT 60 U 07601 15500 000010802668

Proventi oneri edilizia privata
IBAN: IT 93 F 07601 15500 000016715666

Polizia Municipale
IBAN: IT 93 R 07601 15500 000012961660

Diritti di Segreteria
IBAN: IT 03 E 07601 15500 000012974663

Servizi a domanda individuale
IBAN: IT 49 G 07601 15500 000013103668

Albo pretorio

Albo Pretorio

Archivio pubblicazioni